myfoglio blog

+ business – accounting

E-book in azienda: come sfruttarli, come leggerli e come produrli (2/3)

Abbiamo visto che i vantaggi nell’adozione e creazione di e-book in azienda non sono pochi, per cui il secondo quesito da risolvere ci pone dal lato del fruitore: cosa sono gli e-book reader (hardware) e quali i software esistono per leggere un libro elettronico alla stregua di uno cartaceo.

Un ebook reader è un dispositivo ottimizzato per la lettura dei libri digitali: sebbene oggi questi si possano fruire su smartphone, PC, tablet e netbook, gli ebook reader garantiscono la migliore user experience, perché gli schermi e la loro risoluzione, nonché l’adozione del sistema e-ink, consentono una lettura meno stancante e più performante rispetto ai monitor LCD. Inoltre la “carta elettronica” riflette la luce ambientale come un normale foglio di carta e ciò rende il dispositivo leggibile anche in presenza di luce solare e spesso, le batterie durano più di quelle di un tablet. Un ebook reader inoltre è già dotato del software per leggere diversi formati di libri elettronici, incluso di solito il PDF.

I più famosi ebook reader sono legati ai maggiori distributori di libri e più note case editrici: Kindle è il dispositivo prodotto da Amazon; Kobo è quello venduto da Mondadori; Nook Color è quello di casa Barnes & Noble (meno diffuso in Italia, sebbene con una lunga storia), per citarne alcuni, ma ci sono elenchi più esaustivi. Da quando hanno debuttato come lettori di libri elettronici, la loro affermazione ha coinciso con un parziale cambiamento di rotta: oggi questi dispositivi hanno la possibilità di essere utilizzati anche per la navigazione in Internet e di solito sono ottimizzati per gestire le biblioteche personali agganciate ad account remoti sugli store di grandi distributori di ebook.

Per esempio, Kobo è anche il nome dell’applicativo che sincronizza sul dispositivo mobile i testi acquistati direttamente da Mondadori, Kindle è anche il nome dell’applicazione che gestisce gli acquisti da Amazon, ecc. Grazie a questi account, tutti gli acquisti vengono registrati in remoto, e cambiando o formattando il dispositivo non vengono mai persi, poiché si sincronizzano sul nuovo ebook reader grazie a un nome utente e password.

Ed eccoci giunti ai software. Pochi hanno fatto la scelta di acquistare un ebook reader, ma in molti ormai leggiamo libri elettronici su PC, smartphone e tablet. Quindi ho pensato di suggerirvi qualche software che consente una migliore fruizione del libro elettronico.

Per chi usa un Mac, troverà già di serie iBooks, il lettore agganciato al book store di casa Apple. Il programma consente di creare librerie settoriali, sincronizzarsi con iBooks su iPhone e iPad, leggere i libri scegliendo la grandezza del carattere, il tipo di visualizzazione. E’ possibile anche aggiungere note, sottolineare in colori diversi, cercare parole su Wikipedia o sul Web.

Sui dispositivi mobili quanto su PC, un buon software è quello di Kobo. Rispetto ad altri, offre anche curiose statistiche sulle proprie letture: quanto hai letto nell’arco di un periodo di tempo, a che ora di solito leggi, che tipo di testi ecc. e se sei stato bravo ti riconosce delle “medaglie elettroniche” che restano sulla tua bacheca. Inoltre, ogni giorno ti viene suggerita una lettura che può essere acquistata sul sito Mondadori e scaricata su Kobo. Anche Kobo offre opzioni di visualizzazione, sottolineature e altro, e inoltre, la versione mobile consente di sottolineare parti di testo e condividerle su Twitter, Facebook, e-mail.

Kobo

Kindle è simile a Kobo, sia nelle funzionalità che nell’interfaccia:

Dalla grande G arriva Google Play Books, il grande mercato dei libri firmato Google e anche per questo esiste la relativa applicazione per desktop e mobile.

 

Per dispositivi Android mi sento di consigliare anche Aldiko, un’applicazione in versione free e pro, con una esperienza utente davvero buona e comprovata da numerosi commenti positivi. Su dispositivi Samsung (tab e smartphone) funziona alla perfezione.

Per iPhone e iPad invece, se volete un’alternativa ai precedenti, potete scaricare Ebook Reader o NeoSoar, per gestire anche i PDF sebbene abbia qualche commento negativo.

NeoSoar eBooks, PDF & epub

NeoSoar eBooks, PDF & epub

Condividi con: Share on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on FacebookEmail this to someone