myfoglio blog

+ business – accounting

FatturaPA: come si leggono i file XML?

Gli utenti myfoglio avranno già avuto modo di emettere una FatturaPA: chi ha un account gratis può emettere fattura elettronica in formato XML, con PDF SOGEI in allegato; chi ha sottoscritto un account Premium + FatturaPA Avanzata non avrà avuto alcun problema a redigere, firmare, spedire e archiviare le fatture elettroniche con relativi file XML. In effetti, il problema della FatturaPA pare abbia riguardato più le Pubbliche Amministrazioni, che secondo i dati dell’Agenzia per l’Italia Digitale, da giugno 2014 ad aprile 2015 hanno ricevuto oltre 5 milioni di fatture elettroniche. Ok, ma siamo sicuri che non ci siano stati problemi? Ecco una personale esperienza.

Qualche giorno fa un impiegato di un Comune mi ha chiesto come leggere i file XML ricevuti dalle aziende: per ogni fattura elettronica gli uffici stampano circa 7-8 pagine di testo con tag e contenuto non “decodificabile” a occhio da un essere umano. Stessa domanda mi è giunta da più di un commercialista. In effetti, la riforma delle fatture elettronica è “informatica”, non è comprensibile immediatamente ai non addetti ai lavori. Le aziende, benché costrette, hanno trovato sistemi come myfoglio e hanno così risolto il problema; alcuni enti hanno organizzato corsi di formazione, ma evidentemente non tutti. Quanti sanno cos’è un file XML?

File XML

Ebbene, ecco la soluzione pratica per chi voglia rendere leggibile e stampabile un file XML: sull’apposito sito che l’Agenzia delle Entrate ha dedicato alla FatturaPA si possono agevolmente convertire i file XML in “file grafici” cioè leggibili come una normale fattura. La sezione dedicata allo SDI riporta un’applicazione che — testualmente — “consente di visualizzare a schermo sia il contenuto del file FatturaPA (in entrambe le versioni 1.0 e 1.1) che del file messaggio (ricevuta, notifica, attestazione). Qualora il file non sia formalmente conforme allo schema previsto, non viene visualizzato alcun dato e viene restituito un messaggio di errore generico. Non sono ammessi file in formato zip”.

Leggere i file XML

Se abbiamo il file XML carichiamo da Scegli file accanto a File fattura da visualizzare; se si tratta del messaggio di trasmissione/notifica, utilizziamo lo Scegli file accanto a File messaggio da visualizzare. Inseriamo il CAPTCHA, cioè il codice di sicurezza e clicchiamo su Visualizza. La conversione è fatta e verrà visualizzata la fattura. Da tasto destro del mouse sulla fattura visualizzata si può procedere a stampare il documento o salvarlo come PDF.

Stampa FatturaPA

Condividi con: Share on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on FacebookEmail this to someone