myfoglio blog

+ business – accounting

IMPORTANTE: Se leggi questo “Documento elettronico non consegnato”

Le prima Fatture Elettroniche B2B sono partite e molti di voi stanno procedendo spediti nell’invio, anche grazie alla facilità con cui myfoglio vi permette di farlo.

 

Molti di voi stanno prendendo dimestichezza con il sistema e qualche messaggio può a volte risultare un po ingannevole, come questo ad esempio:

Documento elettronico non consegnato (La fattura è disponibile in consultazione nell’area riservata a partire dalla ‘Data Messa a Disposizione’. Non è stato possibile recapitare la fattura/e al destinatario per indisponibilità dell’indirizzo telematico di ricezione o perché tale indirizzo non è stato indicato in fattura (Codice Destinatario: 0000000).)”

 

NON preoccupatevi siamo qui per aiutarvi a capire…

 

Anche se in effetti questo messaggio può sembrare l’esito negativo di un invio della fattura elettronica al sistema di interscambio, in realtà il suo significato è che la fattura è stata consegnata nel cassetto fiscale del destinatario, perché il sistema di interscambio non è riuscito a sua volta a consegnarla al destinatario stesso, per diverse ragioni possibili come:

  • casella PEC del destinatario piena
  • mancata configurazione del canale di ricezione del destinatario (come nel caso dell’esempio sopra)
  • errato codice del destinatario
  • mal funzionamento del sistema ricevente
  • errata PEC del destinatario
  • …..

In questi casi quindi la fattura da voi emessa è andata a buon fine e voi NON dovete fare altro, anzi una cortesia al vostro cliente dovreste farla, avvisatelo di controllare il perché NON riceve le fatture elettroniche e di andarsi a prendere la vostra ultima fattura nel cassetto fiscale, oltre ovviamente a consigliargli di passare a myfoglio dove tutto è più semplice e veloce ;).

 

Consigliamo di leggere anche: Perchè è importante configurare il cassetto fiscale e quale è il codice destinatario di myfoglio