myfoglio blog

+ business – accounting

Myfoglio e iCRIBIS: inserimento veloce di fornitori e clienti

collageGrazie a una partnership fra myfoglio e iCRIBIS gli utenti della billing platform online potranno beneficiare di una nuova funzionalità: l’inserimento veloce in anagrafica clienti e fornitori delle imprese catalogate nell’enorme database di iCRIBIS. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

iCRIBIS è un accesso di e-commerce alla banca dati di CRIF, comprendente informazioni commerciali di vario genere riguardanti la struttura societaria, il controllo su protesti, pregiudizievoli e dati economico-finanziari su tutte le aziende italiane.

Gli utenti myfoglio, oltre a poter accedere ai servizi di iCRIBIS mediante gli appositi piani tariffari, sarà possibile utilizzare il db di CRIF per inserire un’azienda nella propria anagrafica clienti/fornitori in modo semplice e veloce. Ecco cosa fare: dalla propria home di myfoglio scriviamo il nome del cliente/fornitore nella riga della ricerca “Start”: così facendo ci accertiamo di non averlo già in anagrafica e, in caso contrario, di passare allo step successivo. Lanciando la ricerca del nominativo e se assente ecco cosa può apparire:

icribis

La prima possibilità che ci viene prospettata è “Cerca… su iCRIBIS”, clicchiamoci sopra per avviare la ricerca e, se l’impresa è italiana, iCRIBIS la trova e myfoglio ci propone le varie alternative: inserirla nell’anagrafica, emettere fattura e nota di credito, vedere un’anteprima con dettagli circa la partita IVA, l’indirizzo ecc.

 

3

Condividi con: Share on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on FacebookEmail this to someone